Come funziona il servizio

Risarcimento Danni Medici

Home Come Funziona
COME FUNZIONA

Scopri il nostro servizio

Risarcimento Danni Medici è un servizio chiaro e trasparente che sfrutta la collaborazione dei migliori professionisti legali e medico-legali in Italia.

Consulenza Iniziale Gratuita

Inizialmente chiediamo di inviarci tramite il nostro sito (o via telefono/email) una breve ma dettagliata descrizione della vicenda, nella quale indicare cosa è accaduto esprimendo eventuali dubbi.

Firma Mandato

Fornendoci la sua email, riceverà i documenti necessari da sottoscrivere per poter procedere con la richiesta di risarcimento, tra i quali il contratto e il modulo per la sottoscrizione della privacy; quest’ultimo documento è assolutamente necessario per permetterci di acquisire le tue informazioni personali e far visionare ai vari professionisti le tue cartelle cliniche (durante questa prima fase, la firma dei documenti non rappresenta alcun vincolo per il cliente)

Invio Documentazione

Raccoglieremo tutta la documentazione clinica (cartelle cliniche, certificati, referti, prescrizioni, certificazioni, etc) necessaria per la valutazione professionale e specialistica del caso in esame. La documentazione in suo possesso potrà venirci inviata allegandola al form, via email o tramite invio cartaceo a mezzo corriere; invece, per tutta la documentazione che non è a sua disposizione, potrà venire richiesta alla struttura sanitaria direttamente da noi.

Consulenza medico-legale

In caso di esito positivo della valutazione preliminare effettueremo un approfondimento del caso redigendo una consulenza tecnica medico-legale, corroborata da un parere specialistico. Da questo momento la richiesta di risarcimento può ritenersi attiva a tutti gli effetti.

Richiesta Risarcimento

Individuato il soggetto responsabile si invierà una prima diffida utile anche a interrompere la prescrizione. In seguito cercheremo di raggiungere una definizione transattiva della vertenza, con l’obiettivo di concordare con la struttura sanitaria interessata o con la rispettiva assicurazione l’importo risarcitorio (gestione stragiudiziale).

Giudizio Civile

Laddove la trattativa stragiudiziale non raggiunga il suo scopo, si valuterà l’opportunità di promuovere un giudizio civile in modo veloce ed efficace ai sensi dell’art..696 bis c.p.c. grazie all’accertamento tecnico preventivo è possibile acquisire la C.T.U. (consulenza tecnica di ufficio) in 90 giorni circa dal conferimento dell’incarico da parte del Giudice. Prima del deposito della relazione, inoltre, sarà tentata, ove possibile, la conciliazione delle parti (azione giudiziale).

Tutto quanto sopra descritto non rappresenterà per te alcun tipo di costo da anticipare o rischio economico da sostenere.

Le migliori garanzie per te!

  • Nessun rischio economico.
  • Pratica attivabile in pochi minuti.
  • I migliori specialisti nell'area di residenza.
  • Presenti sul campo da oltre 10 anni.
  • Maggiore probabilità di risarcimento.

Contattaci per una consulenza

Rivolgendoti a noi, verrai assistito in tutta Italia e in ogni fase del procedimento con la massima professionalità e serietà; il nostro compenso è percepito solo in caso di buona riuscita della pratica, nulla sarà dovuto se non riusciamo a farti ottenere il risarcimento.

I professionisti ai quali ci rivolgeremo saranno sempre pagati direttamente da noi, e questo a garanzia che con noi non dovrai mai spendere soldi per affrontare le spese legali, mediche o di giudizio nel caso in cui la pratica dovesse concludersi negativamente.

Questo fa si che la nostra società sia sempre la prima interessata ad una chiusura positiva della richiesta di risarcimento.

Non devi mai temere di richiedere il tuo giusto risarcimento.

Per questo motivo siamo orgogliosi di prestare il nostro servizio, ritenendolo fondamentale: diamo voce a tutti mettendo tutti in condizione di esercitare equamente i propri diritti, spesso esercitabili solo da chi ha risorse economiche da anticipare e da poter rischiare.